• Italiano
  • English
  • Deutsch

Cagnina

La Cagnina, da non confondere con la Canina , vitigno autoctono coltivato nel Ravennate, proviene probabilmente dall'Istria, trapiantata in epoca bizantina quando dalla Dalmazia arrivavano grandi carichi di pietra calcare per costruire gli imponenti monumenti di Ravenna.

Si tratta con ogni probabilità del vitigno Refosco, identificabile per il caratteristico peduncolo rosso, localmente denominato terrano.

Il suo buffo nome sembra derivare dal fatto che i cani, che seguivano i contadini al lavoro nelle vigne, gradissero sbocconcellarne i grappoli particolarmente zuccherini.

Google Analytics